RIABILITAZIONE NEUROLOGICA

La Riabilitazione Neurologica è una disciplina rivolta a quelle persone che soffrono di malattie, traumi o disordini del Sistema Nervoso, la sua funzione è quella di migliorare le funzioni, ridurre i sintomi e migliorare lo stato di salute del paziente.

I danni al Sistema Nervoso causano generalmente deficit neuro-motori invalidanti che limitano la vita quotidiana del paziente. Lesioni, infezioni, malattie degenerative, difetti strutturali, tumori e disturbi del sistema circolatorio possono compromettere il sistema nervoso.

Le condizioni alle quali si applica la Riabilitazione Neurologica possono includere le seguenti, ma non solo:

  • Disturbi vascolari, come ictus ischemici (causati da coaguli di sangue), ictus emorragici (causati dal sanguinamento nel cervello), ematoma subdurale, e attacchi ischemici transitori (TIA).
  • Le infezioni, come la meningite, encefalite, poliomielite, e ascessi cerebrali
  • Trauma, come il cervello e lesioni del midollo spinale
  • Disordini strutturali o neuromuscolari, come la paralisi di Bell, spondilosi cervicale, sindrome del tunnel carpale, cervello o tumori del midollo spinale, neuropatia periferica, la distrofia muscolare, miastenia gravis, e la sindrome di Guillain-Barré
  • Disturbi funzionali, come mal di testa, disturbi convulsivi, vertigini, e la nevralgia
  • Malattie degenerative, come il morbo di Parkinson, sclerosi multipla, sclerosi laterale amiotrofica (SLA), malattia di Alzheimer, la corea di Huntington.
  • Postumi di interventi di neurochirurgia.

I programmi di Riabilitazione Neurologica, vengono elaborati per ogni paziente individualmente, dopo un esame clinico nel quale si stabilisce il grado e il tipo di lesione, e viene eseguito dai nostri Fisioterapisti che collaborano con medici specialisti come Fisiatri, Neurologi, Psicologi.

Si dividono generalmente in due parti:

1- a breve termine cioè giornalieri, sono interventi immediati che servono a dare al paziente l’autonomia che ha perso in seguito al danno neurologico.

2- a lungo termine scadenzati nel tempo, che servono per mantenere e stabilizzare i risultati ottenuti nel breve termine.

La Riabilitazione Neurologica sfrutta una caratteristica peculiare del sistema nervoso, detta Neuroplasticità, per la quale le cellule intorno all’area danneggiata iniziano con il tempo a riorganizzarsi in modo da supplire alle funzionalità mancanti. In questo modo si riducono le disabilità e si rinforzano le funzionalità residue.

La Riabilitazione Neurologica è importante non solo per il benessere fisico del paziente ma anche e soprattutto per migliorare e reintegrare l’aspetto sociale e psicologico-emozionale.