InterX

È un sistema di neurostimolazione interattiva che viene utilizzato per alleviare il dolore acuto e cronico, senza l’utilizzo dei farmaci.

È l’unico strumento che ha un sistema di feedback che modula lo stimolo elettrico in funzione dell’impedenza della pelle. Quando viene messo a contatto con essa, mostra al fisioterapista un numero sul display che rappresenta il punto del corpo dove si ha la maggiore capacità ricettiva alla stimolazione.

La bassa impedenza della pelle in determinati punti, corrisponde ad un aumento della risposta del S. Simpatico che, come si è visto dalla ricerca, è correlata a punti grilletto miofasciali( trigger point miofasciali) e a nervi importanti.

Il trattamento iniziale, per la maggior parte delle volte, non avviene nella zona del dolore.

Il dispositivo non ha effetti collaterali particolarmente importanti, non è richiesto l’utilizzo del gel e non provocando contrazioni muscolari si può utilizzare anche su impianti metallici.

La corrente pulsante a bassa frequenza che viene sfruttata provoca il rilascio di Endorfine, beta-endorfine ed encefaline che sono i mediatori chimici naturali del dolore. La sua funzione è proprio questa di permettere al corpo di auto-produrre le sostanze che permettono di alleviare il dolore.

Grazie ai molteplici manipoli e elettrodi flessibili, L’Inter X può trattare diverse zone fra cui:

  • cuoio capelluto,
  • viso
  • punti della colonna vertebrale e dei nervi con maggiori risultati sulla riduzione del dolore.

Le principali caratteristiche dell’Inter X sono:

  • non è invasiva e non ha effetti collaterali,
  • cura il dolore nocicettivo e neuropatico,
  • accelera i tempi di recupero,
  • riduce gli edemi,
  • aumenta la capacità di movimento,
  • può essere utilizzato su pazienti non ricettivi o intolleranti ai farmaci.